Cuffie Bluetooth, le migliori marche 2020 degli auricolari Bluetooth

La tecnologia Bluetooth senza fili ha rivoluzionato il mondo dei dispositivi digitali, apportando modifiche sostanziali al modo di comunicare e interagire con qualsiasi tipo di device. Prendiamo le cuffie Bluetooth, ad esempio, che grazie a questa tecnologia hanno appeso il filo al chiodo e sono molto più performanti, leggere e ‘cool’. Ma cosa significa Bluetooth? Il nome viene dalla traduzione inglese del nome Blåtand che identifica l’eroe danese Harald I che unì i popoli scandinavi nell’era del Cristianesimo. A lui si è ispirata metaforicamente la Ericsson nel mettere a punto questa innovativa tecnologia che consente la connessione senza fili tra diversi dispositivi digitali.

Spesso, in abbinamento con il sistema Bluetooth, si trovano anche altri acronimi, ad esempio la sigla Pan o wPan che sta per Wireless Personal Area Network, un sistema che serve a distinguere funzionalità e obiettivi delle reti create mediante Bluetooth. Niente a che vedere con l’estensione della rete Wi-Fi che mette in connessione più periferiche in simultanea, in questo caso si tratta di un piccolo network operante su un raggio d’azione inferiore a 10 metri che, comunque, non preclude la possibilità di collegarsi a più dispositivi come nel caso degli auricolari che possono agganciarsi a più fonti di trasmissione. Restando in tema di auricolari Bluetooth, quali sono i brand più affidabili su cui orientare un’eventuale scelta d’acquisto? In un mercato così ampio e diversificato è più facile perdersi che orientarsi, ma è scontato che i produttori storici, che da decenni operano nel settore, sono in grado di fornire maggiori garanzie a riguardo.

Parliamo di brand radicati da tempo come Pioneer, Bose, Jabra, fra i tanti. Anche Huawei si propone nel settore delle cuffie e auricolari Blueetooth con ottimi prodotti, fra cui le FreeBuds che ricordano nello stile gli auricolari Bluetooth Apple, altro brand di indiscussa qualità. Anzi, per i patiti della ‘mela’ è proprio Apple il brand che guida la hit dei migliori auricolari Bluetooth, per quanto siano fra i prodotti più costosi. In tutti i casi, prima di decidere, si consiglia sempre di mettere a confronto i vari prodotti delle marche più svariate per poter poi presentarsi alla cassa più informati e sicuri della scelta.