Cancelletti di sicurezza, lineari o curvi: come far giocare il bambino in libertà

I cancelletti di sicurezza per bambini che troviamo in commercio sono i più semplici espedienti che abbiamo per permettere ai bambini di non avvicinarsi alle stanze o agli oggetti pericolosi. Sono davvero decisamente utili in casa, al tempo stesso massimamente e funzionali, e si possono montare ovunque ci occorra. Ci aiutano a salvaguardare il bambino mentre lo lasciamo giocare in libertà. Utilizzando questi cancelletti si possono delimitare facilmente stanze o elementi pericolosi dell’arredo, come ad esempio fornelli, il camino acceso, la stufa, o le scale.

 

Non ci si pensa spesso, ma alcuni angoli della casa sono molto pericolosi per un bambino piccolo che inizia a gattonare o camminare, e vuole esplorare e toccare qualsiasi cosa. Inoltre l’ideale modo di crescere per i bambini in questa fascia di età è di poter esplorare da soli e camminare da soli, ma non si può certo sempre tenerli d’occhio costantemente o lasciarli nel box. Grazie ai cancelletti possiamo eliminare qualsiasi pericolo in casa alla radice. Il bambino non può riuscire ad aggirare l’ostacolo che noi gli poniamo con un cancelletto, e al tempo stesso l’adulto può aprirli velocemente all’occorrenza, e si è sicuri che il bambino non entri nelle stanze prestabilite.

 

Tramite questo articolo proveremo a fare una carrellata dei principali modelli che possiamo trovare in commercio. I cancelletti vengono venduti spesso anche insieme a dei pannelli o delle prolunghe adatte, che possono circoscrivere un’ area specifica per far giocare il bambino. Per avere maggiori informazioni sui cancelletti in commercio e sulle caratteristiche visitate questo sito  cancellettoperbambini.

 

Spesso un cancelletto si sceglie di posizionarlo tra una porta e l’altra, oppure montarlo davanti ad una scalinata così da evitare che il bambino scenda o salga le scale e si possa fare male. Questo tipo di cancelletti per chiudere stanze o scalinate solitamente sono lineari, il design è spesso piuttosto semplice e si fissano alle pareti in diversi maniere.

Alcuni vengono fissati alle pareti tramite meccanismi a molla, ma spesso si tratta di cancelletti non molto stabili e adatti solo a bambini molto piccoli. Ci sono anche modelli che hanno un meccanismo di fissaggio con stop di vario genere. Tutti i modelli di cancelletto però devono essere apribili dall’alto, con meccanismi semplici per l’adulto ma difficili per il bambino.